malta

Malta è un mix di tradizioni, culture e lingue differenti. E’ presente una fortissima influenza araba che contrasta con lo stile architettonico coloniale inglese e quell’aria italica che si respira, ad iniziare dai programmi di Rai Uno in Tv. Visitando i paesi vicino Valletta non è raro imbattersi in vie i cui palazzi hanno un colore tendente al giallo, questo  perché l’unico materiale da costruzione presente sull’isola era il Tufo. Centro nevralgico e capitale economica dello stato è La Valletta, costituita da tanti agglomerati urbani che assieme rendono questa capitale una perla nel centro del mediterraneo. La Valletta offre tante opportunità per le differenti fasce d’età ad iniziare dalla movida notturna di st julian, ai tempi di Menaidra e Tarscen, passando per l’ipogeo Hal Saflieni (una santuario sotterranea scavata circa tra il 3600 a.C. e il 2500 a.C. ). Tra le spiagge di una bellezza unica spicca la “laguna blu”, una vera e propria oasi di pace, incastonata tra isolotti da cui si ergono torri di guardia medioevali. Recentemente Malta ha perso una delle sue attrazioni principali la “Azure window”, un arco di roccia che a causa di una violenta tempesta è crollato. Non perde comunque il suo fascino tutta la scogliera, luogo di inestimabile bellezza, dove tra l’altro è stato girato uno delle scene principali della serie televisiva “Il trono di spade”. Raccontare Malta è un’impresa fattibile ma viverla per mare è tutt’altra cosa. Salpa con noi alla scoperta dell’ex colonia britannica, unica perla al centro del mediterraneo.